CUZZOLIN Pierluigi

STUDI DI LINGUISTICA GRECA. Milano, Francoangeli, 1996

Altri dettagli


15,00 € tasse incl.

Brossura editoriale; pp. 203. Ottimo esemplare.
Contiene: Ai margini della koinè greco-romana: tratti sub-standard nei "conti" di Nebouchel, mercante di Dura Europos (235-240 d.C.), di Emanuele Banfi
Un'ipotesi sull'origine stoica dei tempi verbali, di Pierangiolo Berrettoni;
Risemantizzazione di un verbo: un'identità al "sublime"? (Longino, XIV 1), di Guglielmino Cajani;
La frase consecutiva greca: rapporto con la sua sovraordinata e uso dei modi, di Gualtiero Calboli;  
I dialetti greci in età ellenistica e romana: la documentazione epigrafca della Magna Grecia e di Sicilia, di Carlo Consani;
La complementazione frasale dopo verbi di "dire" e "pensare", di Sonia Cristofaro;
Il paradigma dal greco classico al greco moderno, di Grazia Crocco Galèas e Paolo Ramat;
Preliminari per una descrizione dell'avverbio di frase in greco classico, di Pierluigi Cuzzolin;
L'espressione dell'agente come categoria linguistica. I nomi greci in -Ø Ø Ø /-Ø Ø Ø , di Romano Lazzeroni;
Caso semplice o sintagma preposizionale, di Silvia Luraghi;
Analogie, di Lucio Melazzo;
 Riflessioni sul "protoeolico", di Mario Negri 

15 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out