EUSTATHIUS (o Eumathius)

EUSTATHII DE ISMENIAE ET ISMENES AMORIBUS, Libri XI. Gilbertus Gaulminus. Molinensis primus Graecè ex Regia Bibliotheca edidit, & Latinè vertit. Lutetiae Parisiorum, Sumptibus Hieronymi Drovart, via Iacobea, sub scuto Solari, MDCXVIII (1618).

Altri dettagli

Prezzo ridotto!
640,00 € tasse incl.

800,00 € tasse incl.

(Prezzo ridotto di 20 %)

In 16mo (ma 8vo antico); pp. (16), 447, (1), 45. Legatura coeva in piena pelle, titolo e ricchi fregi in oro al dorso, tagli marezzati, segnalibro seta, belle tastatine e bei capilettera, bel Ex-Libris, testo in Greco e Latino, lievi segni di tarlo al margine interno che in alcune carte toccano il testo. Ottimo esemplare di una rarissima edizione.


Si tratta di un romanzo eoritco il cui autore Eustazio, o molto più probabilmente Eumazio, ricoprì cariche ecclesiastiche importanti presso la Corte di Bisanzio. La traduzione è affidata a un colto magistrato francese di Moulins, Gilbert Gaulmin.
Scrive il Graesse (II, 527): ‘‘C’est un des livres les plus rares et presque introuvable. Les dern. 45 pp. cont. des notes manquent souvent.’’

Il nostro esemplare contiene le 45 pp. finali 

30 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out