THOMSON J.J.

ELETTRICITA' E MATERIA DEL DR. JJ. THOMSON...Traduzione con aggiunte del Dr.  G. Faé…con 18 incisioni. Milano, Ulrico Hoepli, 1905. 

Altri dettagli


55,00 € tasse incl.

In 16mo (10x15); pp. XX, 199, 64; 18 incisioni n.t. Cartonato editoriale illustrato, con sovraccoperta. Ottime condizioni.                                                                                                                                                                           Nel 1897 James Thomson (1822-1892) sperimentando con i raggi catodici rilevò per la prima volta l'elettrone e ne misurò la massa che stimò 1837 volte più piccola dell'atomo di idrogeno. La scoperta gli valse il conferimento del Premio Nobel nel 1906.  La scoperta ha anche portato a una vicenda curiosa: trentuno anni più tardi, nel bel mezzo della rivoluzione quantistica, il figlio George Paget ricevette analoga onorificenza per aver dimostrato che l’elettrone si comporta anche come onda.                                                                                                                           Questo libro raccoglie una serie di lezioni che l'autore fu invitato a tenere alla Yale University nel 1903 intorno alla costituzione della materia e sulla natura dell'elettricità.                                                            

15 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out