ELLIS Jean

ESSAI SUR L’HISTOIRE NATURELLE DES CORALLINES ET D’AUTRES PRODUCTIONS MARINES  du meme genre quon trouve communement sur le cotes de la Grande Bretagne et d’Irlande; auquel on a joint une description d’un grand polype de mer... A Lahate, Chez Pierre de Hondt, 1756.

Altri dettagli


750,00 € tasse incl.

In 4to. Pagine xv, 125, [3] (contenenti il Catalogue de Livres Qu'on trouve à la Haye Chez Pierre de Hondt) e XXXIX tavole incise in rame fuori testo di cui 5 ripiegate. L'antiporta è legata in fine, prima delle tavole. Minime bruniture ma buon esemplare parzialmente in barbe, con il margine superiore rifilato. Legatura moderna in mezza pelle rossa. Al contropiatto anteriore applicato ex libris Jos.-Ant Julian.

Prima e unica edizione in lingua francese di questo bel trattato sulle varie tipologie di coralli, spugne e altri esseri marini della costa britannica e irlandese. La prima edizione assoluta, in lingua inglese, fu impressa a Londra nel 1755 e il suo autore, per le innovative scoperte sulla natura animale dei coralli, fu insignito di un prestigioso riconoscimento dalla Royal Society; definito da Linnaeus come astro nel panorama di studi naturalistici in Gran Bretagna, Ellis include nella sua opera riferimenti al Nuovo Mondo, un'interessante descrizione del microscopio acquatico di John Cuff e la curiosa narrazione della cattura di un polipo gigante, avvenuta nell'estate del 1753 al Polo Nord. Le incisioni sono realizzate da James Kirk, J. Mynde e H. Roberts su disegno di Ehret.

8 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out