BONCIARIO Marco Antonio

SERAPHIDOS libri 3. Aliaque pia poemata. Ad illustriss. ac reuerendiss. S.R.R. cardinalem Baronium. Persusiae : apud Academicos Augustos, 1606

Altri dettagli


0,00 € tasse incl.

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

In 16mo; pp. 179, (1). Legatura non coeva in piena pergamena con titolo calligrafato al dorso e laccetti.  Contiene anche con proprio front. rispettivamente alle c. C10 e D8: "Hieropylus. Carmen de sacris foribus" e "Gerardus B. Bernardi frater ad Christum conuersus". Capilettera e tre figure xilografate alla fine del volume. Carte poco marginose e un poco brunite. Un buon esemplare nel complesso non facile a trovarsi.
L’Autore, di umili origini,  nato ad Antria nel contado perugino nel 1555 e morto a Perugia nel 1616, fu chiamato da Napoleone Comitoli, vescovo della città, alla cattedra presso il collegio di San Bernardo, che tenne,  tra alterne vicende, fino alla fine dei suoi giorni. Ascritto nell’Accademia degli Insensati, mantenne stretti rapporti epistolari con molti degli intellettuali di riferimento del tempo, tra i quali il Giusto Lipsio, l’Alamanni, Aldo Manuzio, Gianbattista Marino.
Nel primo poemetto, cui seguono le altre due operette minori in seconda e terza edizione, svolge in esametri l'argomento dell'indulgenza plenaria ottenuta da S. Francesco alla Porziuncola.

30 altri prodotti della stessa categoria:

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out